I migliori film sul gioco d'azzardo

I migliori film sul gioco d'azzardo

Scritto il 03/12/07 - da Dimitrijevic, Ana Notizie

Se siete appassionati di tutto ciò che ruota attorno ai casinò, questa breve guida sui migliori cinque film potrebbe darvi qualche buona idea per passare un paio d’ore rilassandovi, e magari anche imparare qualche trucco famoso.

Prima una breve premessa. Di film che trattano il mondo dei casinò, in maniera più o meno approfondita, ce ne sono davvero tanti. Alcuni dei più famosi, specialmente per il loro contenuti particolarmente forti come ad esempio “Casino” di Martin Scorsese o altri più leggeri come "Rounders" o "21". In questa pagina troverete due classifiche: prima con film classici sul gioco d'azzardo e l'altra con i film più leggeri e anche comici.

Vi consigliamo vivamente il noleggio o l´acquisto di questi film. Per chi come voi e noi sono amanti del Casinò queste pellicole sono sicuramente un must da non perdere.

Migliori film sul Gioco d'azzardo

1. La Stangata ("The Sting", 1973)

La Stangata

La Stangata è senza dubbio uno dei migliori film sulle scommesse mai girati. Robert Redford e Paul Newman interpretano Johnny Hooker e Henry Gondroff. I due si uniscono per truffare Doyle Lonnegan, che ha una storia di imbrogli, tradimenti e fu colui che aveva ucciso Luther, il partner di scommesse di Hooker. Nel 1973 La Stangata si meritò l'Oscar per la migliore fotografia - un vero capolavoro.

2. California Poker ("California Split", 1974)

California Poker

In questo capolavoro dimenticato di Robert Altman seguiamo i giocatori degenerati Charlie Waters (Elliott Gould) e Bill Denny (George Segal). Essi si incontrano casualmente in varie sale da gioco in California, e insieme si impegnano in un gioco che cambia le loro vite per sempre. Il film è girato principalmente nei casinò e nelle sale da gioco e presenta l'ex campione di WSOP Amarillo 'Slim' Preston, che interpreta se stesso.

3. Casinò ("Casino", 1995)

Casinò

Questo film, con Robert De Niro, Sharon Stone e Joe Pesci, descrive le due facce di Las Vegas: la faccia glamour, scintillante e divertente con i suoi forti scommettitori, cameriere da cocktail e uomini con vestiti importanti e la faccia violenta e brutale, che include avidi personaggi che non hanno paura di sparare. Casino è girato sul bordo di questo paradosso.

4. Il Giocatore ("Rounders", 1998)

Il Giocatore

Rounders è un classico per quelli che iniziarono a giocare a Texas Hold'em alla fine degli anni 90. In questo film, lo studente di legge Mike McDermott (Matt Damon) perde 25.000$ in quella che dovrebbe essere l'ultima mano di poker della sua vita. Ma poi Worm (Edward Norton), amico d'infanzia di Mike, esce di prigione, e insieme i due decidono di rivincere i soldi e di pagare i debiti di Mike, anche se il viaggio è piuttosto accidentato.

5. The Cooler (2003)

The Cooler

Bernie Lootz è un perdente nato. Se si versa il latte nel caffè, è sempre acido; e quando fa una scommesse al tavolo di blackjack, perde sempre. La costante sfortuna di Lootz gli fa avere il lavoro perfetto - diventa un cooler, cioè uno che va a un tavolo in un casinò, e immediatamente tutti i giocatori iniziano a perdere. Ma vien fuori una ragazza che mette tutto sottosopra, e non è molto apprezzata dal boss di Lootz...

6. 21 (Blackjack) 2008

21

Appassionante film dove uno studente dotato di grandi capacità matematica entra a far parte della squadra di Blackjack dell´università MIT dove inventeranno e metteranno in pratica un metodo per contare le carte eccezzionale.

Chudiamo con la nostra seconda classifica:

1. Il secondo tragico Fantozzi

Un must. Un classico della comicità all’italiana. “Il secondo tragico Fantozzi”, film del 1976 diretto da Luciano Salce, è il secondo capitolo della saga del ragioniere più famoso d’Italia, il mitico Ugo Fantozzi, interpretato dallo straordinario Paolo Villaggio. Il primo episodio di questa divertente pellicola vede il nostro eroe fare una capatina al Casino di Montecarlo, come portafortuna personale del mega-direttore di turno, il Duca Conte Pier Carlo Semenzara. Alcune delle gag sono entrate di diritto nella storia della commedia made in Italy, come ad esempio quella sulla temibile acqua Bertier, la più gassata del pianeta!

2. Ocean’s Eleven

Diretto da Steven Soderbergh e uscito nelle sale cinematografiche esattamente dieci anni fa, “Ocean’s Eleven” è la storia di un gruppo di ladri formidabili, che tentano un’impresa mai portata a termine da nessuno: rapinare il caveau di un casinò di Las Vegas. I punti di forza di questo film sono tanti, ma in primis va citato il cast stellare. Poche altre pellicole sono riuscite a riunire attori del calibro di George Clooney, Brad Pitt, Matt Damon, Andy Garcia e Julia Roberts. Ma a divertire è anche un ritmo trascinante e una serie di battute al fulmicotone che vi strapperanno più di un sorriso. “Ocean’s Eleven” è il remake di “Colpo grosso”, film con Frank Sinatra del 1960. Già che ci siete, se lo trovate, potreste gustarvi anche l’originale.

3. Al bar dello sport

Lino Banfi, come Paolo Villaggio, è un altro dei pilastri della comicità italiana. In questo film del 1983, Banfi interpreta un immigrato pugliese che corona il sogno di una vita: fare tredici al Totocalcio. Per una serie di eventi tanto improbabili quanto divertenti, il protagonista si ritroverà al Casino di Sanremo insieme all’amico Jerry Calà, che nel film veste i panni di “Parola”, un sordomuto che frequenta lo stesso “Bar dello sport”. Con la regia di Francesco Massaro, “Al bar dello sport” è uno di quei b-movie che, al pari di “L’allenatore nel pallone”, hanno reso celebre Lino Banfi.

4. Ocean’s Thirteen

La scatenata gang di ladri gentiluomini torna a far danni. Dopo la parentesi di “Ocean’s Twelve”, dove i furfanti guidati da Danny Ocean/George Clooney abbandonano il mondo dei casinò per rubare un oggetto prezioso da un museo, “Ocean’s Thirteen” (2007) torna a tuffarsi tra fiches, slot machine e tavoli da blackjack. Ancora una volta alla regia troviamo Steven Soderbergh, che ha firmato tutti i capitoli della trilogia, e che ritrova quel ritmo e quella verve parzialmente persa nel secondo film. Merito anche dell’ennesima aggiunta illustre a un cast già fantasmagorico: in “Ocean’s Thirteen”, infatti, troviamo persino Al Pacino, nei panni di Willie Bank, proprietario del Casinò The Bank che gli undici di Ocean cercheranno di boicottare in tutti i modi. Come e perché? Scopritelo voi stessi…

5. Casino Royale

“Casino Royale”, film del 2006, diretto da Martin Campbell e interpretato da Daniel Craig. Qui lasciamo il territorio della commedia per esplorare quello dell’action movie, con un pizzico di spionaggio come da tradizione nei film di James Bond. Già, perché Daniel Craig è il sesto attore a calarsi nelle vesti dello 007 più famoso del mondo, stavolta alle prese con un banchiere corrotto di nome Le Chiffre. Senza entrare nel dettaglio della trama, per non rovinare la visione a chi non avesse ancora avuto modo di vedere questo film, Bond e Le Chiffre si sfideranno a una partita di Texas Hold’em al Casino Royale, in Montenegro. Con esiti del tutto impensabili…