Regole Caribbean Stud Poker

Regole Caribbean Stud Poker


L’obiettivo del Caribbean Stud è quello di riuscire ad ottenere una mano di poker più forte di quella in possesso del dealer. In questa pagina andremo a spiegare in maniera molto semplice le principali regole del Caribbean Stud Poker, le fasi di gioco e qualche utile consiglio per massimizzare le vincite online.



I Migliori Casino Online

CasinoSite Bonus Valutazioni Recensione
1. Bonus Esclusivo €3100
Recensione Gioca ora
2. Bonus Esclusivo €200
Recensione Gioca ora
3. €1600
Recensione Gioca ora
I termini e le condizioni si potrebbero applicare a queste offerte.

Detto in maniera ancora più semplice: sia voi che il dealer avrete cinque carte ciascuno. Il vincitore è colui che riesce a combinare la mano di poker più alta con queste cinque carte.

Un po’ come avviene per il videopoker dove i punteggi sono esattamente gli stessi utilizzati nel poker, anche in questo caso si tratterà di ottenere la combinazione di carte migliori facendo una serie di scelte nelle fasi iniziali del gioco. Ma partiamo proprio dai punteggi che si possono ottenere che sono poi la base delle regole del Caribbean Stud Poker.

La classifica delle mani nel Caribbean Stud è la stessa che nel five-card draw / poker all’italiana.

Mano
Descrizione
Scala reale Le cinque carte più alte in successione e dello stesso colore
Scala Colore Cinque carte in successione e dello stesso colore
Poker 4 carte dello stesso valore
Full House Una coppia ed un tris nella stessa mano
Colore Cinque carte dello stesso colore
Scala Cinque carte in successione numerica
Tris Tre carte dello stesso valore
Doppia Coppia Due coppie di carte dello stesso valore
Coppia Due carte dello stesso valore
Asso + Re Una mano contenente almeno un Asso ed un Re 

Regole Caribbean Stud Poker: Come si Gioca?

regole del caribbean stud pokerAndiamo ora a vedere quelle che sono le fasi di gioco e le scelte che il player potrà effettuare per cercare di portare a casa la vittoria contro il banco. Tenete a mente che per imparare le regole del Caribbean Stud Poker non è necessario conoscere a memoria i punteggi delle carte che saranno sempre a vostra disposizione online. Ogni casinò infatti fornisce sempre la possibilità ai giocatori di consultare in qualsiasi momento le combinazioni di carte vincenti.

Detto questo resta però fondamentale apprendere le regole del Caribbean Stud Poker quando si tratta di fasi di gioco, ma come vedrete si tratta di regole molto semplici e facili da apprendere. Il giocatore comincia la partita con una puntata detta ante – una puntata obbligatoria – ed un’eventuale side bet per concorrere al jackpot progressivo.

Una volta disposto l’ante, il giocatore riceve cinque carte coperte mentre il dealer ne riceve quattro coperte ed una scoperta. Il giocatore può guardare le proprie carte ma non può offrire alcuna informazione sulla mano in suo possesso agli altri player intorno al tavolo. 

A questo punto il giocatore ha due possibilità:

  • Foldare, uscire dal gioco e perdere l’ante
  • Effettuare una puntata pari al doppio dell’ante e continuare a giocare la mano

Se il giocatore decide di foldare, questi deve restituire le carte perdendo sia l’ante che qualsiasi altra side bet effettuata nel corso della mano stessa.

Se il giocatore crede invece di avere le carte in regola per vincere, allora questi deve effettuare una puntata e continuare il gioco.

 

Arrow Approfitta del gioco in versione gratuita per migliorare senza rischiare soldi veri;

Arrow Fai spesso riferimento alla tabella delle combinazioni vincenti per memorizzarla;

Arrow Non tentare di bluffare. Non stai giocando a poker;

Arrow Inizialmente non rischiare con mani deboli;

Arrow Gioca sempre le mani in cui hai almeno una coppia;

Arrow Prenditi il tempo che ti serve per riflettere prima di puntare.;

Capire chi vince a Caribbean Stud Poker

vinci a caribbean stud pokerConclusa questa fase di gioco, il dealer gira le quattro carte mostrando quindi il valore della sua mano ai giocatori intorno al tavolo. Perché il gioco continui oltre questo punto, è richiesto al dealer di avere tra le sue carte almeno un Asso ed un Re.

Nel rispetto delle regole del poker Caribbean Stud Poker (quelle ufficiali), la mano più bassa con la quale il dealer ha la possibilità di qualificarsi alla fase successiva è dunque composta da: A-K-2-3-4.

Se il dealer non possiede una mano uguale o superiore a quella appena citata, allora il giocatore in partita vince sulla base del proprio ante. La puntata successiva gli viene semplicemente restituita senza alcuna aggiunta.

Se il dealer, invece, ha in mano le carte che servono per andare avanti con il gioco ed è in grado di battere il giocatore, allora quest’ultimo perde sia l’ante che la puntata successiva. Tenete bene a mente questo fattore mentre studiate le regole del Caribbean Stud Poker.

Nel caso in cui il dealer abbia una mano sufficiente per qualificarsi ma questa non sia abbastanza forte per avere la meglio su quella del giocatore, allora il dealer è costretto a pagare l’ammontare esatto dell’ante più una somma legata al valore delle carte in mano al giocatore che si sviluppa in questo modo:

Mano
Pagamento
AK or coppia 1:1
Doppia Coppia 2:1
Tris 3:1
Colore 4:1
Scala 5:1
Full house 7:1
Poker 20:1
Scala Colore 50:1
Scala Reale 100:1

Nonostante funzionino come regola generale, questi payout possono variare da casinò a casinò – quindi assicuratevi sempre di leggere il payout del tavolo quando decidete di giocare.

Come vincere il Jackpot Progressivo

Prima che la mano di Caribbean Stud abbia inizio, i giocatori possono disporre sul tavolo di gioco una puntata opzionale del valore di 1$. Questa contribuisce a creare un montepremi comune usato per premiare i giocatori che vincono una partita grazie ad una mano del valore di colore o superiore.

Per riuscire a vincere l’intero jackpot progressivo, però, è necessario concludere la mano di gioco con una scala reale. Questa è una delle regole del Caribbean Stud Poker su cui si fa di solito maggiore confusione.

Nonostante – come già segnalato per il payout generale del gioco – anche il payout del jackpot progressivo possa variare da sala a sala, nel 90% dei casi questo segue la struttura sottostante:

Mano
Pagamento
Scala Reale 100% del Jackpot
Scala Colore 10% del Jackpot
Poker 250€
Full House 150€
Colore 100€

Regole del Caribbean Stud Poker: Riepilogo

Come avrete sicuramente compreso, le semplici regole del Caribbean Stud Poker contribuiscono a renderlo uno dei giochi più semplici ed immediati tra quelli che si possono trovare nelle sale di casino online.

Certo, nonostante la nostra panoramica delle regole sia un elemento molto importante e del quale bisogna sempre tener presente, questo articolo non ha toccato neppure uno dei punti che vi spiegano come giocare bene a Caribbean Stud.

Quindi, prima di cominciare a giocare con denaro vero, provare a leggere qualche articolo di strategia di Caribbean Stud ed investire del tempo prezioso per imparare tutti quei piccoli segreti che potrebbero trasformarvi da giocatori “principianti” a giocatori “vincenti”.

I termini e le condizioni si potrebbero applicare a queste offerte.