Come Giocare Heads Up: il Testa a Testa a due giocatori nel Poker

Come Giocare Heads Up: il Testa a Testa a due giocatori nel Poker


Alzi la mano chi non ama le sfide uno contro uno. E allora: avete mai provato a giocare a Heads Up Poker?

L' Heads Up, o il gioco testa a testa, è la partita condotta esclusivamente contro un unico giocatore.



Poker Toplist

CasinoSite Bonus Valutazioni Recensione
I termini e le condizioni si potrebbero applicare a queste offerte.

I giocatori professionisti si stanno specializzando in questo tipo di competizione, visti i tanti tornei e considerato che giocare online può essere molto redditizio.

Vediamo di seguito come funziona.

Heads Up Poker: come si gioca

In questa variante di poker, entrambi i giocatori pagano il medesimo buy-in (ingresso) per partecipare; chi vince prende tutto. A prima vista vincere potrebbe sembrare alquanto semplice in questo tipo di partita e invece, spesso, affrontare questo tipo di gioco mette in crisi più di un giocatore.

Volete sapere perché? Una partita di heads up poker è quanto di più frenetico e ricco di azione ci si possa immaginare ai tavoli verdi: giocate veloci, puntate e rilanci continui sono prerogative uniche di queste partite, che vengono giocate più sulle debolezze dell'avversario che sulla forza delle proprie carte. Di conseguenza, concentrazione, lucidità mentale e rapidità di pensiero sono fondamentali, più che in qualsiasi altra occasione di gioco.

BubbleHeads Up Poker: 5 consigli fondamentali:

 

Arrow Tenere sempre sotto controllo lo stack dell’avversario;

Arrow Mettere sotto pressione l’altro giocatore;

Arrow Cambiare marcia: non potete essere prevedibili quado giocate a Head Up Poker;                                                            

Arrow Non aver paura di rischiare: essere aggressivi è la migliore strategia;

Arrow Allungare la partita se vi rendete conto di essere i favoriti.

Heads Up Poker: la strategia

come giocare heads upNel testa a testa molte regole basilari saltano: diventa quindi importante sviluppare una buona lettura dell'avversario e una visione ampia per quanto riguarda le possibili mani giocabili.

Nei testa a testa le mani di partenza con cui deciderete di giocare saranno molte di più rispetto ai normali sit&go e ai tornei multi tavolo.

Diciamo che le mani "medie" da cui partire saranno J-7/Q-7, carte che in altre situazioni passeremo a prescindere, ma che nell'Heads Up Poker assumono un certo valore. Basti pensare che con mani del genere avrete circa il 50% di probabilità di vittoria contro un'altra mano qualsiasi. Stando alle statistiche quindi anche K-5, J-8 o Q-9 vinceranno almeno la metà delle volte.

Alle classiche monster hand come A-A, K-K, Q-Q e A-K suited, si aggiungeranno tante altre accoppiate di carte. In Heads Up Poker vengono considerate mani molto forti anche K-Q, A-x e qualsiasi coppia (anche 2-2!) rappresentano situazioni in cui la maggior parte delle volte partirete avvantaggiati rispetto al vostro avversario.

Le mani che perderanno forza nel testa a testa sono invece i piccoli connector suited, come 7-8 o 5-6, che nei tornei assumono valore giocate in piatti dove sono coinvolti più giocatori.

Questo accade perché, in quei casi, avrete la possibilità di giocare eventuali progetti giustificati dalle corrette pot-odds; giocando contro un solo avversario, invece, rincorrere i vostri progetti non sarebbe mai corretto e statisticamente, contro due carte qualsiasi, vincerete il colpo soltanto 3/4 volte su 10, trovandovi con una percentuale di successo intorno al 37%.

Una sana aggressività e il raddoppio

gioca a poker heads upUn altro aspetto importante che bisogna considerare per capire come giocare gli Heads Up Poker è l'aggressività. Difficilmente si vince giocando passivamente: la regola d'oro è mettere sempre sotto pressione il vostro avversario.

Non lasciategli giocare carte medie senza spendere: mettetelo sempre in condizione di dover prendere una scelta difficile. Questo non significa rilanciare senza senso tutte le mani. Fate piccoli rilanci, anche di sole 3 volte il big blind, molte volte lo costringerete a passare e porterete a casa piccoli piatti che incrementeranno il vostro stack.

In una partita a due – e anche nel poker online – le chips che avete davanti sono più importanti delle carte che avete in mano. È meglio essere sempre in vantaggio rispetto al vostro avversario. Questo vi aiuterà quando lo troverete "pieno" perché i danni saranno limitati, e il colpo perso sarà rimediabile.

Se vi trovate davanti un giocatore aggressivo potreste adottare un'altra tattica: rilanciate di meno, tanto lo farà lui, e fate solo call con mani come Q-J, J-10 o A-5.

Fategli pensare che state subendo il suo gioco. L'80% delle volte farà continuation bet e qualora voi centraste il flop vincereste sempre un bel piatto. Contro questo tipo di avversari non scordatevi mai di fare re-raise con mani forti, e siate pronti ad andare all-in; molte volte passerà sul vostro rilancio e se farà call probabilmente girerà da inferiore.

Facciamo qualche considerazione sulle diverse situazioni che si possono creare in relazione al vostro stack.

Se siete in svantaggio rispetto al vostro avversario, dovrete trovare il momento giusto per tentare il raddoppio. Naturalmente non potrete aspettare A-A o K-K, ma dovrete sfruttare anche molte altre mani; sarete spesso attaccati, e quindi mani come K-x o Q-x saranno buone per tentare il double up. Se avete davanti ancora 10 big blind potrete anche pensare di comprarvi solo il flop, per poi passare senza problemi se non vi è di aiuto; se invece avete soltanto 3-4 blinds l'all-in è d'obbligo.

Se la situazione è opposta, vale a dire se siete voi a trovarvi con più chips rispetto all'avversario, il gioco cambia; l'aggressività va sfruttata al 100%! Cercate di rilanciare per corrodere lo stack dell'altro giocatore poco alla volta, e siate pronti a giocarvi qualsiasi tipo di carte in all in; spesso giocherete un colpo al 40%, e avrete la possibilità di vincere il testa a testa. Se dovesse andare male, e l'avversario raddoppiasse, probabilmente vi ritrovereste sempre in vantaggio e continuereste il vostro gioco senza problemi.

Il gioco del poker rimane uno dei giochi di casino preferiti dai appassionati. Qui, su Casinoonline potete trovare le guide sulle diverse varianti del poker e la lista dei migliori casino online italiani dove potete metere in prova imparato giocando nelle sale sicure.