Quando dare la mancia al casinò

Quando dare la mancia al casinò

Scritto il 03/07/14 - da Morganti, Ana Notizie

Nel mondo dei casinò è buona norma lasciare la mancia ai croupier o ai dipendenti. Già, ma quando e soprattutto quanto?

Chi frequenta abitualmente i casinò sa benissimo come le mance siano all'ordine del giorno. Ma per chi non è avvezzo, sapere quando è corretto lasciare una mancia può essere una questione difficile da dirimere. Anche se in molte sale da gioco i drink sono gratuiti, è per esempio consigliabile lasciare una mancia alla cameriera che ve li porta. Quanto, naturalmente, dipende dal vostro livello di gioco: se state giocando gli spiccioli, probabilmente uno o due euro sono più che sufficienti.

Questione soggettiva

Naturalmente, se siete seduti al tavolo dello chemin de fer a giocarvi centinaia (o migliaia) di euro, potreste essere anche un po' più generosi. Va da sé che ogni buona vincita dovrebbe essere accompagnata da un riconoscimento al dealer, anche se - occorre dirlo - non esiste una regola che impone di lasciare una mancia. Sta al buon senso - e al cuore - di ciascun gambler.

Ecco comunque qualche consiglio per le situazioni più comuni:

  • Se giocate ai dadi, è sempre una buona idea piazzare una scommessa per il dealer (o i dealer). Bastano un paio di euro, naturalmente. Oppure, quando state per andare via, è sufficiente lasciare una chip da 5 euro (o di più, a seconda del livello di gioco).
  • Se giocate al blackjack, piazzate una puntata per il dealer davanti alla vostra. Di solito si fa dopo che il dealer ci ha concesso un blackjack.
  • Quando giocate alla roulette e ottenete una bella vincita, chiedete al dealer quale sia il suo numero preferito e provate a giocarlo: se doveste vincere, lasciategli di mancia l'intero importo. Va benissimo puntare la chip dalla denominazione più bassa del tavolo.
  • Nel keno, lasciate qualche euro quando avete finito di giocare.
  • Per quanto riguarda portieri e facchini, uno o due euro per ciascun bagaglio sono solitamente la 'tariffa' standard. Lo stesso vale per le persone che puliscono la vostra stanza.
  • Se andate fuori dall'Italia, diciamo a Las Vegas, il taxi è d'obbligo. Un paio di dollari per tratte inferiore ai 10 vanno più che bene. Anche i parcheggiatori di solito vengono omaggiati con un paio di dollari (o di euro).

Di seguito, invece, qualche curiosità sulle mance:

quando dare la mancia al casino

  • Il termine 'tip', mancia in inglese, in origine era l'acronimo di 'To Insure Promptness' ('per garantire celerità').
  • Quando tutti i voli vennero cancellati, dopo il fatidico 11 settembre, una compagnia di limousine di Las Vegas prenotò due viaggi per New York, a 10.000 dollari ciascuno. I guidatori ricevettero una mancia di 1.000 dollari a testa.
  • Agli inizi del ventesimo secolo, ai croupier della roulette di Monte Carlo fu impedito di ricevere mance dai clienti. Tuttavia, ai vincitori era permesso di lasciare qualche chip in uno speciale numero (il 37) a favore dei dealer.