Gestire le giocate e le vincite al casinò

Gestire le giocate e le vincite al casinò

Scritto il 19/09/14 - da Morganti, Ana Notizie

Giocare al casinò è sicuramente un passatempo divertente, ma se affrontato nel giusto modo può evitare spiacevoli scocciature.

Avete il vostro bel gruzzoletto con il quale intendete fare una capatina al casinò. Bene, ma come gestire al meglio le giocate, e soprattutto come gestire al meglio le eventuali vincite, senza farsi prendere troppo dallo sconforto quando invece si perde? Partiamo dal fatto che la casa ha sempre un vantaggio, quindi pensare di sbancare costantemente il casinò è da escludere.

Questo tuttavia non significa che non si debba approcciarsi al gioco d'azzardo nei casinò nella maniera più efficace possibile. Saper gestire correttamente il proprio denaro, le vincite e le perdite, è fondamentale per un'esperienza quanto più piacevole possibile.

Ecco dunque qualche consiglio in merito:

1 - Dividere le quote

Quando fate un viaggetto a tema gambling, evitate di portarvi al tavolo tutto il vostro bankroll in una volta sola. Dividete la cifra in base ai vostri giorni di permanenza: se perdete la quota dedicata al primo giorno, fermatevi e tornate a giocare soltanto il successivo.

2 - Datevi dei tempi

Un altro buon modo per gestire il denaro da giocare al casinò, oltre a dividere le quote in base alle vostre visite, è quello di darvi un tempo di gioco. Tre ore? E quelle siano, a prescindere che stiate vincendo o perdendo. Presto vi renderete conto che è il metodo migliore per conservare le vincite e tagliare le perdite.

occhio alle chip3 - Occhio alle chip

Se avete a disposizione un centinaio di euro, giocare alle slot machine da un euro a payline non è la migliore delle idee. Se volete che quei soldi vi durino, cercate delle slot machine o dei giochi che non vi costino troppo per ogni giro/mano.

4 - Non inseguite le perdite

Questo è un errore molto comune, tra i principianti e non. Se state perdendo, non aumentate le scommesse nella speranza di rivincere tutto in breve tempo. Questo è il modo migliore per perdere ancora di più.

5 - Non sprecate le vincite

Il discorso è inverso rispetto al punto precedente. Perdere ciò che si è vinto perché ci si è fatti prendere la mano e non ci si è fermati al momento giusto è forse peggio che perdere direttamente. Vero, più facile a dirsi che a farsi, ma con un piano d'azione adeguato sarà più semplice. Per esempio, potrete imporvi di fermare le giocate una volta raggiunta una percentuale di profitti pari, per esempio, al 50%. Se cominciate con 100 euro e ve ne ritrovate 150, smettete di giocare. Anche se avete appena iniziato.

6 - Portate a casa le vincite

Prendete l'abitudine di conservare ciò che avete vinto in una sessione e riportarlo a casa: non adoperate le vincite per giocare immediatamente. Se pensate di non resistere alla sensazione, chiedete all'hotel dove alloggiate una cassetta di sicurezza. Questo denaro non fa parte del bankroll di gioco che vi eravate prefissati.