Elezioni USA: Adelson "Compra" Romney

Elezioni USA: Adelson "Compra" Romney

Scritto il 25/09/12 - da Morganti, Ana Notizie

Tempi duri per gli amanti del gioco online: il loro maggior nemico ha appena versato 70 milioni di Dollari per comprare il candidato repubblicano alla presidenza USA

Il miliardario Americano e magnate del mondo dei casino Sheldon Adelson ha stabilito un nuovo record nelle donazioni politiche regalando al partito Repubblicano qualcosa come 70 milioni di dollari in vista delle elezioni del 2012.

Secondo quanto scritto dal media Politico, la donazione di Adelson sarebbe quasi tre volte superiore a quella che, fino alla settimana scorsa, si fregiava del titolo di “più generosa di sempre”.

Adelson, arzillo 79enne a capo della Las Vegas Sands Corporation, è dunque diventato il nuovo uomo simbolo di un innegabile cambiamento nella politica americana causato dalla possibilità che donatori particolarmente abbienti possano accodarsi ai candidati in corsa lastricando la loro strada con biglietti non certamente di piccolo taglio.

In una delle sue (rarissime) interviste Adelson ha raccontato ai microfoni di Politico di aver pianificato una spesa elettorale pari a circa 100 milioni di dollari per fare “qualunque cosa serva” per riuscire a regalare una sonora sconfitta al presidente in carica Barack Obama.

Tra i motivi che sembrano spingere il super miliardario presto ottuagenario – oltre ad alcuni fiscali e relativi al mercato del lavoro che, ovviamente, non pretendiamo di discutere sulle nostre pagine – c’è senza dubbio la sua celebre avversione all’apertura al gioco online che viene spesso discussa da alcune aree dei Democratici.

Sicuramente consapevole di come la legalizzazione dei giochi di casinò come del poker online negli Stati Uniti possa rappresentare un pericolo fortissimo per gli incassi della propria azienda e delle sue sale di casinò di Las Vegas, Adelson ha infatti deciso di fare tutto il possibile per aiutare Mitt Romney a recuperare gli 8 punti di svantaggio e garantirsi un nuovo presidente (forse) più malleabile di quanto sia stato Obama fino ad oggi.

Riuscirà Mr. Adelson nella sua crociata anti gioco online?

Noi, nel nostro piccolo, speriamo ovviamente di no.

Chi è Sheldon Adelson?

Nato Sheldon Gary Adelson il 1 agosto del 1993, a Boston, da genitori ebrei, nel 2008 il magnate della Las Vegas Sands era addirittura il terzo uomo più ricco degli Stati Uniti d'America, dietro soltanto a due giganti come Bill Gates e Warren Buffett. Secondo la rivista Forbes, sempre nel 2008, a livello mondiale Adelson occupava la 12° posizione tra i Paperoni.

Tuttavia, l'anno seguente la crisi economica ha impattato in maniera pesante sul patrimonio di Sheldon Adelson, tanto che secondo alcuni in pochi mesi - nel 2009 - avrebbe perso 24 miliardi di dollari, il 97% del suo patrimonio di allora. Adelson comunque non si è dato per vinto, tanto che l'anno scorso è riuscito a risalire, tornando a un patrimonio di 26,5 miliardi di dollari.