David Beckham è il nuovo volto della Las Vegas Sands

David Beckham è il nuovo volto della Las Vegas Sands

Scritto il 03/12/13 - da Esposito, Francesco Notizie

L'ex calciatore si occuperà di promuovere l'immagine del brand nel mercato asiatico, in particolare a Macao.

Nemmeno il tempo di appendere le scarpe da calcio al proverbiale chiodo, che per David Beckham è già ora di imbarcarsi in una nuova avventura. Lo Spice Boy sarà infatti il testimonial della Las Vegas Sands e avrà il compito di promuovere nel mercato asiatico il business dell'azienda posseduta da Sheldon Adelson.

Un promoter d'eccezione

L'annuncio è stato dato qualche giorno fa e per la Las Vegas Sands si tratta di un bel colpo per l'immagine del brand. In Cina, infatti, la pubblicità ai casinò è strettamente proibita, e avere nella propria scuderia uno dei giocatori di calcio - e più in generale degli sportivi - più famosi e riconosciuti al mondo è una mossa di fondamentale importanza. In questo modo, la Las Vegas Sands spera di attirare un maggior numero di gambler, spinti dal desiderio di incontrare l'ex capitano dell'Inghilterra in persona.

L'ex stella, tra gli altri, di Manchester United, Real Madrid e Milan, nonostante si sia ritirata dal calcio da qualche mese, rimane un modello per milioni di fan in tutto il mondo. Non a caso, all'inizio dell'anno, lo Spice Boy è stato invitato dalla China Football Association per promuovere il calcio tra i giovani del paese.

Commentando il suo accordo con la Las Vegas Sands, il trentottenne Beckham ha affermato: "Mi manca il calcio, ma sono contento di ciò che sto facendo e di poter fare un altro passo in un'altra carriera, purché io rimanga attivo. Sono contento del fatto che mi si siano presentate così tante opportunità e che ora posso diventare un uomo d'affari a tutti gli effetti". Non che gli servano soldi, visto che il suo patrimonio è stimato in 300 milioni di dollari.

Che qualcosa stesse bollendo in pentola lo si era capito una decina di giorni fa, quando Beckham è stato pizzicato mentre si trovava alla Cotai Arena di Macao, per assistere all'incontro di boxe tra Manny Pacquiao e Brandon Rios: era la prima volta che David metteva piede nell'ex colonia portoghese, dunque non solo per piacere ma anche per affari.

Senza dubbio il suo accordo con la Sands China (consociata della Las Vegas Sands per il mercato asiatico) rappresenta una grossa opportunità per entrambe le parti, specialmente considerando il fatto che Macao è diventato il più grosso mercato mondiale dei casinò terrestri, tanto da generare un volume d'affari pari a cinque volte quello di Las Vegas.