Casinò online e pubblicità, accoppiata vincente!

Casinò online e pubblicità, accoppiata vincente!

Scritto il 09/05/14 - da Dimitrijevic, Ana Notizie

Casinò online e pubblicità: un binomio che sta diventando sempre più di successo. Sì, perché i creativi si sono scatenati, sempre più personaggi famosi appassionati del gioco d’azzardo – e ormai sono davvero tanti – prestano i loro volti agli spot, e i mezzi di comunicazione che si possono utilizzare ormai non si contano.

Come sono “fiorite”, infatti, le case da gioco online, allo stesso modo sono cresciute a dismisura le possibilità di fare spot originali su diversi canali mediatici: dall’ormai tradizionale televisione al cinema, dal web ai social network.

L’obiettivo è, naturalmente, portare un numero sempre più alto di appassionati e di nuovi giocatori nel proprio casinò online. Come? Incuriosendo gli utenti, presentando loro fantastici bonus di benvenuto per iniziare a giocare e, last but not least, rassicurandoli sulla sicurezza del gioco online - tutte le campagne pubblicitarie non a caso si chiudono con le avvertenze previste dalla normativa sui giochi online, allo scopo di mantenere alta l’attenzione sulla necessità di giocare in maniera responsabile.

Si tratta, insomma, di portare il proprio “brand” direttamente nelle case degli italiani e lì farlo rimanere. Familiarità, sicurezza, curiosità verso i giochi proposti sono gli elementi chiave perché ciò accada.

Ma vediamo un po' di esempi di spot belli e accattivanti.

William Hill

Uno dei primi casinò a “buttarsi” nel mercato italiano il giorno stesso in cui i giochi online sono diventati ufficialmente legali nel nostro Paese – ricordiamolo, era il 18 luglio 2011, e ci fu la “benedizione” di AAMS e della legge finanziaria – è stato quello gestito da William Hill.

Il primo spot per il lancio dell'azienda inglese sul mercato del Belpaese è andato in onda per sei mesi, divenendo subito un must della pubblicità del settore.

In effetti, lo spot è un mix perfetto di ingredienti di successo: musica accattivante, un vip come protagonista – l'attore ed ex ballerino Jeremy Sheffield – e, naturalmente, un'idea suggestiva alla base, cioè un anfiteatro romano (il Colosseo con tutta probabilità) e una roulette che diventano tutt'uno in un montaggio d'immagini eccezionale. Sembrano essersi detti “quelli di William Hill”: veniamo dall'Inghilterra, ci trasportiamo nella realtà italiana, creiamo un'identificazione tra il gioco e il nuovo mercato in cui ci stiamo inserendo. Tutto perfettamente riuscito, se pensiamo che William Hill oggi si colloca tra i più autorevoli casinò online.

Gli italiani si fidano di questa casa da gioco, per la quale la sicurezza è fondamentale: l'ultimo spot, in onda dal febbraio scorso, ricorda quanto sia importante “giocare con la testa”. Un messaggio importante e un segnale di responsabilità, che piace ai giocatori.

Vegas Club

Un altro tra i più amati Casinò AAMS è Vegas Club che, l'anno corso, per il suo spot ha scelto niente meno che l'ex agente 007 Pierce Brosnan – protagonista anche del film cult per i giocatori d'azzardo, “Casinò Royale”: «Adesso gioco solo su Vegas Club, sicuro, è Lottomatica!», afferma il bell'attore nella pubblicità. Location accattivante (una villa sulle colline di Hollywood), Brosnan e l'affascinante attrice Morgan Hewitt come protagonisti, una storia divertente -  i due amanti dell'azzardo stanno per uscire a passare un'altra serata in un casinò terrestre quando, in un locale della casa scoprono un pc grazie a cui potranno giocare online – e il gioco è fatto.

Lo spot di "888"

Anche un altro dei casinò online legali italiani, 888.it, fin dagli esordi ha utilizzato diversi spot d'“impatto” e diversi canali pubblicitari - compreso il suo canale ufficiale su YouTube - per presentare i suoi giochi.

Il legame “casinò-pubblicità” cresce ogni giorno di più: gli appassionati del gioco d'azzardo dimostrano di apprezzare questi spot, che effettivamente stanno diventando sempre più popolari. E, non a caso, in un circolo virtuoso, le iscrizioni ai casinò online che “azzeccano” la pubblicità giusta continuano ad aumentare.