Al casinò di Venezia tante iniziative aspettando Natale e Capodanno

Al casinò di Venezia tante iniziative aspettando Natale e Capodanno

Scritto il 01/12/15 - da Invernizzi, Lorenzo Notizie

Tra concerti, spettacoli e degustazioni enogastronomiche, una ricca programmazione accompagnerà i clienti del casinò di Venezia nelle giornate che ci separano da San Silvestro.

A quanto si evince dalle cronache, i quattro casinò d'Italia (Campione, Saint Vincent, San Remo e le due sedi presenti nella città lagunare) fanno a gara per ospitare l'esibizione di cantanti e personaggi famosi, allo scopo di richiamare un numero maggiore di frequentatori. La casa da gioco di Campione, per esempio, ha registrato il tutto esaurito a metà novembre in occasione del concerto di Malika Ayane.

Ultimi giorni per “Ultra Jackpot”

Tornando a Venezia, nelle giornate del 28 e 29 novembre presso l'area slot di Ca' Noghera si concluderà la promozione “Ultra Jackpot” (120mila euro suddisi in sei date, per un totale massimo di 20mila euro al giorno).

Pokeristi in gara

Dal 3 all'8 dicembre le due sedi del casinò di Venezia, quella storica di Ca' Vendramin Calergi (telefono 041-5297111) e quella più moderna di Ca' Noghera, ospiteranno l'edizione 2015 del World Poker Tour.  Anche al di fuori dei tornei è comunque disponibile a Ca' Noghera uno spazio dedicato al Texas Hold 'em cash tutti i giorni dalle 16 alle 2 (in presenza di almeno cinque giocatori). Per il poker caraibico, variante nella quale i giocatori sfidano il banco anziché competere tra di loro,  è possibile trovare sale dedicate in entrambe le sedi della casa da gioco.

Stefania Orlando in concerto

Proseguendo con la programmazione, Ca' Noghera propone dalla mezzanotte di sabato 5 dicembre una notte bianca total white con Stefania Orlando e la sua band (per informazioni chiamare lo 041-2695826). Nota al grande pubblico nel ruolo di conduttrice e opinionista televisiva, Stefania Orlando ha ottenuto successo come cantante solista nel 2009 grazie al disco “Su e giù”. Al suo concerto seguirà la performance del dj “Miro” Miranda.

stefania orlando

Uno chef al casinò

Nella notte tra venerdì 18 dicembre e sabato 19 da mezzanotte alle 2 sarà ospite di Ca' Noghera il celebre chef Carlo Cracco con un suo “cooking show”, al termine del quale sarà possibile cenare al buffet, accompagnati dalla musica live di Miza Mayi. Si prosegue domenica 20 dicembre dalle 20 alle 23 con la rassegna enogastronomica “Calici d'inverno”, alla quale parteciperanno ben 30 case vinicole. I vini saranno accompagnati dalle pietanze del ristorante Marco Polo. La serata sarà allietata dalla band “The Twister” e dal cabaret musicale dei Francofabrica. L'accesso all'area è riservato ai possessori del biglietto ordinario di ingresso da 10 euro.

Veglione sulla laguna...

Per l'ultimo dell'anno sarà possibile scegliere se trascorrere San Silvestro a Ca' Noghera o a Ca' Vendramin Calergi. A Ca' Noghera ilbiglietto di ingresso da 10 euro dà diritto a partecipare al brindisi di mezzanotte e agli eventi in programma a partire dalle 2, con la musica dei Lois Dance Project e le danze della Compagnia Glamour. Nei 10 euro è compresa anche la prima colazione. Il costo della cena di gala, in programma dalle 20.30, è di 150 euro a persona. Anche a Ca' Vendramin Calergi sono previsti brindisi di mezzanotte e prima colazione al costo di 10 euro oppure la cena di gala (costo 180 euro).

...con Demo Morselli

I partecipanti alla cena di gala nella sede storica avranno occasione di assistere all'esibizione del trombettista Demo Morselli, che con la sua big band è stato ospite delle trasmissioni tv “Maurizio Costanzo Show” e “Buona domenica”.

Demo Morselli2

Visite guidate

Si ricorda che anche coloro ai quali non piace il gioco d'azzardo hanno l'opportunità di visitare le stanze di Ca' Vendramin Calergi, la casa da gioco più antica del mondo. L'associazione Richard Wagner organizza percorsi guidati all'interno della struttura nelle mattine di martedì e sabato e il giovedì pomeriggio (per informazioni chiamare lo 041-2760407). A Ca' Vendramini Calergi visse il compositore Richard Wagner tra il 1882 e il 1883, anno della sua morte. Alcune stanze del suo appartamento, situate al piano mezzanino, sono oggi adibite a sede museale.